Call for paper

Norme editoriali

Call for paper 

 Nota bene: La call for paper e le norme editoriali possono essere scaricate qui sotto.

Ippolito Nievo (1831-1861), che appartiene alla seconda generazione del Risorgimento, ha conosciuto nel breve corso della sua esistenza soltanto gli anni più agitati, movimentati, ma anche più ricchi dell’unificazione di un’Italia che alla sua nascita nel 1831 era ancora divisa in più di dieci Stati per lo più sotto il giogo di una potenza straniera.

 La rivista si articola in quattro sezioni:
– Articoli (5-10 al massimo) sull’opera di Nievo o sul suo contesto storico.
– Rubrica Rileggendo che accoglie recensioni su testi scritti da Nievo o sulla

critica pubblicata dal 2000 al 2019.

– Recensioni di interventi critici recenti.
– Bibliografia in cui segnaliamo saggi usciti di recente.

Gli oggetti di studio sono Ippolito Nievo, la sua vita e le sue opere, ma anche il contesto storico o
letterario di quegli anni, e i personaggi più o meno famosi da lui incrociati, da Garibaldi alla contessa
Maffei, a Arnaldo Fusinato e Erminia Fuà a Giovanni Arrivabene. I testi recensiti possono essere
opere di Nievo recentemente pubblicate o testi della produzione critica nievana, dal 2000 in poi, ma
anche analisi storiche o letterarie del contesto.
La rivista è pubblicata alla fine di ogni anno e gli articoli selezionati secondo la procedura
detta double blind sono inoltre oggetto di un’attenta rilettura editoriale.

Potete mandare ai seguenti indirizzi :

pisana19@outlook.com

echaarani@hotmail.fr

simone.casini@unipg.it

-Una proposta d’articolo (un titolo e 10-20 righe di presentazione) al più tardi il 30 novembre 2024
per il numero 7, pubblicato nel 2025. L’articolo sarà poi da mandare per il 30 giugno 2025.
– Una proposta per la rubrica Rileggendo o per la rubrica Recensioni da spedire alle stesse date.
Le tre lingue accettate sono il francese l’italiano e l’inglese.
I numeri della rivista già pubblicati possono essere consultati seguendo questo link:

https://sites.google.com/chemins-de-traverse.fr/universitaire/accueil/pisana

Consulta i numeri della rivista sul sito dell’editore
“Chemin de tr@verse”